L'uso dei rifiuti come risorsa è essenziale per diventare più efficienti nell'uso delle risorse. Al termine della loro vita di servizio, le plastiche sono ancora troppo preziose per poter essere semplicemente buttate via. Infatti, possono essere riciclate in nuovi prodotti o sostanze chimiche oppure, nel caso in cui questo non sia possibile o sostenibile, usate per il recupero energetico come sostitute ai combustibili fossili vergini. L'obiettivo di PlaticsEurope è ridurre a zero la presenza di imballaggi in plastica nelle discariche e, quindi, il recupero totale dei rifiuti in plastica.

Sebbene siamo ancora lontani da raggiungerlo, se tutti i rifiuti in plastica venissero dirottati dalle discariche e le pratiche e le tecnologie moderne più avanzate venissero applicate in maniera eco-efficiente (1):

  • Sarebbe possibile riciclare una quantità aggiuntiva superiore a 5 tonnellate di rifiuti in plastica, per una riduzione di circa 7 tonnellate di emissioni di CO2.
  • I rifiuti in plastica restanti impossibili da riciclare in maniera sostenibile in questa fase, insieme agli altri rifiuti recuperabili associati (2), potrebbero produrre circa 330 TWh di energia all'anno. Questa energia permetterebbe di fornire energia elettrica, riscaldamento e raffreddamento a 30 milioni di persone e di risparmiare 70 milioni di barili di petrolio consumati dall'industria, ad esempio per la produzione del cemento.
     

(1) La eco-efficienza di un prodotto o servizio descrive le sue prestazioni ambientali, oltre a quelle economiche.

(2) Presupponendo un tasso di messa in discarica del 10% per i rifiuti non in plastica

Riciclaggio e recupero della plastica in Europa
 

In Europa, otto Stati membri, oltre a Norvegia e Svizzera, mettono in discarica meno del 10% dei loro rifiuti in plastica, undici Stati membri continuano a mandare in discarica più del 50% degli imballaggi in plastica. L'ultima analisi di monitoraggio annuale su rifiuti in plastica, riciclaggio e recupero condotta per conto di PlasticsEurope e dell'European Association of Plastics Recycling and Recovery Organisations (EPRO) ha rivelato i dati principali seguenti per i 28 Paesi della UE più Norvegia e Svizzera relativi all'anno 2016:

  • I rifiuti post-consumer raccolti raggiungevano 25,1 milioni di tonnellate
  • Il recupero raggiungeva 72.7%
  • Gli imballaggi di plastica hanno i tassi di riciclaggio e recupero più elevati 
     

2.1.3 recycling shutterstock_547233937.pngPlasticsEurope e i suoi partner si impegnano a portare avanti il monitoraggio costante di questi dati  al fine di fornire a tutte le parti interessate dati affidabili sui rifiuti in plastica, nonché sui tassi di riciclaggio e recupero.

Per maggiori informazioni, vedere: Plastics - the Facts 2015.

Il contributo di PlasticsEurope al dibattito
 

Fin dall'inizio degli anni '90, i produttori di imballaggi in plastica europei si sono impegnati e preparati a contribuire al miglioramento dei piani di gestione dei rifiuti in plastica. Allo scopo di sfruttare al massimo questa preziosa risorsa, chiediamo:

  • Il divieo di messa in discarica di tutti i rifiuti post-consumer riciclabili e recuperabili entro il 2025.
  • La creazione di piani di raccolta orientati al recupero, in particolare, la raccolta separata di tutti gli imballaggi.
  • Investimenti in infrastrutture di differenziazione moderne e in processi di riciclaggio e recupero migliorati.


Perseguiamo il nostro obiettivo di ridurre a zero la presenza di imballaggi in plastica nelle discariche attraverso:

  • Know-how e competenze specifiche raccolte mediante studi e analisi approfondite sulle pratiche svolte negli Stati membri più diligenti,
  • Un dialogo aperto con tutte le parti interessate rilevanti
  • Analisi dei dati sulle quantità di rifiuti in plastica generati, riciclati e recuperati in Europa regolarmente condotte e messe a disposizione del pubblico generale

Leggere PlasticEurope’s response to the Green Paper on Plastic Waste in the Environment - 7 June 2013.

Maggiori informazioni sulla visione di PlasticsEurope per Raccolta dei rifiuti, pretrattamento e differenziazione. [Aggiungere collegamento a 2.1.3.1 Raccolta dei rifiuti, pretrattamento e differenziazione]

Maggiori informazioni sulla prospettiva di PlasticsEurope su Riciclaggio e recupero energetico. [Aggiungere collegamento a 2.1.3.2 Riciclaggio e recupero energetico]