Un'area in cui le materie plastiche apportano un grande contributo è l'imballaggio degli alimenti. Ogni anno nel mondo vengono sprecati circa 1,3 miliardi di tonnellate di cibo. Le materie plastiche, e in modo particolare gli imballaggi in plastica, rappresentano una soluzione ideale per cercare di combattere questo fenomeno, poiché forniscono numerose opzioni vantaggiose in termini di uso delle risorse per consegnare alimenti di altissima qualità e con la massima durata di conservazione ai consumatori. Ciò riduce notevolmente gli sprechi, il consumo di energia e la quantità di risorse usate.

Di seguito sono forniti alcuni esempi di imballaggi in plastica innovativi che hanno dimostrato benefici dal punto di vista della sostenibilità e hanno contributo alla riduzione degli sprechi alimentari.
 

Riduzione degli sprechi alimentari
 

Una delle cause degli sprechi alimentari nei paesi in via di sviluppo è da ricondurre alla mancanza di soluzioni di imballaggio e trasporto appropriate che permettano di conservare la qualità e la freschezza degli alimenti durante il viaggio dalla fattoria alla forchetta. In Europa, solo il 3% di tutti i prodotti alimentari viene gettato, a fronte del 40% dei paesi in via di sviluppo. Nel momento in cui i paesi in via di sviluppo potranno disporre di soluzioni per queste problematiche, gli scarti alimentari inizieranno a ridursi notevolmente.
 

Durata di conservazione prolungata
 

Gli alimenti restano più freschi più a lungo negli imballaggi in plastica. La durata di conservazione della carne di manzo può essere estesa da 5 ad almeno 10 giorni, se si utilizza la soluzione di imballaggio in plastica più avanzata
 

Sicurezza e igiene
 

Le materie plastiche proteggono gli alimenti dalla contaminazione e forniscono una barriera contro microbi, umidità e raggi UV. Gli imballaggi prevengono anche danni fisici, cosa particolarmente importante per il trasporto di frutta delicata, come i lamponi.
 

Maggiore sostenibilità
 

Gli imballaggi in plastica ottengono di più con meno: spesso sono più leggeri rispetto ai materiali alternativi e, pertanto, consentono risparmi sui costi di trasporto e sulle risorse. Inoltre, sono molto resistenti a umidità, calore e freddo, semplificando e rendendo più economiche le opzioni di conservazione e distribuzione.
 

Troppo preziosi per essere gettati
 

Gli imballaggi in plastica conservano il loro valore anche oltre la loro vita. Infatti possono essere riciclati in nuovi prodotti o usati per generare energia, evitando quindi l'utilizzo di combustibili fossili.
 

Risparmio di risorse
 

Le materie plastiche offrono prestazioni uguali o migliorate con una quantità notevolmente inferiore di materiale rispetto ai materiali alternativi, permettendo quindi di risparmiare energia, combustibile e risorse. Se gli alimenti fossero imballati con materiali diversi dalla plastica, il consumo di energia correlato raddoppierebbe e le emissioni di gas serra quasi triplicherebbero.
 

Innovare per rispondere alle sfide moderne
 

I film in plastica multi-laminati offrono una durata di conservazione impareggiabile per gli alimenti deperibili. L'uso di compatibilizzanti accresce le possibilità di riciclaggio di questi materiali.
 

Innovare per rispondere alle sfide moderne
 

È stato aperto il primo impianto di produzione commerciale che cattura le emissioni di CO2 per la produzione delle materie plastiche. I ricercatori stanno immettendo sul mercato tecnologie in grado di scomporre i polimeri non riciclabili in materie prime per la produzione di nuovi polimeri vergini e di altri prodotti, con il conseguente risparmio di risorse naturali quali gas e petrolio.

Contattaci per maggiori informazioni

Contattaci per maggiori informazioni sulle materie plastiche e sulle attività di PlasticsEurope.